Home Strategia del progetto

Strategia del progetto nella Swat Valley

E-mail Stampa PDF

Obiettivo generale

L’obiettivo generale è il miglioramento dello standard di vita economico e sociale delle popolazioni locali, intervenendo con azioni di sostegno nei settori agricolo, sociale ed economico e favorendone così la stabilizzazione sul territorio.

Obiettivo specifico

L’obiettivo specifico è il miglioramento della filiera produttiva ortofrutticola nella Swat Valley, per incrementare il reddito dei piccoli agricoltori, sia nella fase agricola della produzione di frutta e ortaggi, sia nella fase post-raccolta (handling, grading, packaging, conservazione e commercializzazione dei prodotti).

Risultati attesi

  • Risultato 1- Le conoscenze agro-ambientali sull’area di progetto sono incrementate e costituiscono uno strumento utile alla pianificazione degli interventi da attuare soprattutto nella attuale fase di riabilitazione
  • Risultato 2 - La filiera produttiva di alcune specie da frutto e di ortaggi coltivati nell’area di intervento viene migliorata e potenziata, sia nella fase di produzione agricola che di postraccolta.
  • Risultato 3 - Aumentata visibilità ottenuta attraverso la promozione dei prodotti e, unitamente agli innalzati standard di qualità, incremento delle possibilità di commercializzazione dei prodotti
  • Risultato 4 – Agricoltori e tecnici locali formati sui temi di maggior interesse per lo sviluppo della filiera ortofrutticola
  • Risultato 5 – Migliorato utilizzo degli impianti, delle strutture e dei mezzi di produzione forniti dal Progetto attraverso la realizzazione di piccole infrastrutture
  • Risultato 6 – Aumentata conoscenza per gli agricoltori e le associazioni di produttori delle possibilità e modalità di accesso ai servizi di microcredito

Gruppo destinatario e Beneficiari

I principali beneficiari delle attività del progetto sono gli agricoltori produttori di frutta e ortaggi della Swat Valley.

I ”Farmer Service Centers” che raggruppano più di 2300 produttori associati, sono delle strutture (Public&Private Partnerships) di recente istituzione, nelle quali la gestione delle attività e amministrativa, e’ congiuntamente operata dagli agricoltori che ne fanno parte e dall’Extension Department del KP.

Tra le molteplici funzioni dei FSC ci sono quelle di capacity building per gli agricoltori, acquisto di fertilizzanti e sementi, supporto tecnico agli agricoltori consociati e di coordinamento con CBO e ONG locali.

 
I PROGETTI NELLA SWAT VALLEY
L’Istituto Agronomico per l’Oltremare di Firenze (IAO) opera in
Leggi tutto...
Consegna del materiale per la raccolta ed il confezionamento della frutta
Sono stati consegnati ai FSC di Matta e Kabal i materiali che saranno
Leggi tutto...

Download Documenti

You Tube

vimeo